Ricerca
Ricerca Menu

Prestazioni dello studio di Novara

Lo Studio è uno spazio dedicato gli adulti. Si ricevono pazienti dai 16 anni in su. Se minorenni, i pazienti devono essere accompagnati da entrambi i genitori, che rilasciano consenso alla visita. Le prestazioni che vengono erogate nello studio di Novara sono le seguenti.

giulia-casagrande-4

Visita psichiatrica

È una visita medica che si svolge attraverso un colloquio clinico, corredato eventualmente dalla documentazione medica e strumentale che il paziente porta con sé. Tale colloquio è strutturato in un esame obiettivo psichico, che è quello strumento indispensabile allo psichiatra per comprendere il paziente e le sue esigenze di salute. Posso richiedere alcuni esami clinici, e a volte capita di inviare ad altri specialisti medici che possano escludere patologie organiche. Posso prescrivere terapie farmacologiche, utili e a volte addirittura “salva vita”.

Farmacoterapia

Sulla terapia farmacologica si sentono tante critiche, spesso immotivate e addirittura fuorvianti dal percorso di cura e perciò dannose. I farmaci vengono prescritti quando indispensabili e quando utili alla cura. Ciò non significa escludere il mondo emotivo del paziente trattando solo la causa “chimica”, ma è comprende sempre la presa in carico della sofferenza del paziente, che spesso rifiuta la terapia farmacologica perché spaventato, sfiduciato, incredulo, ecc. Tutti i pazienti sono persone e soggetti unici, pertanto è unica anche la strategia di cura che il medico propone, che parte sempre dalla creazione di una alleanza basata sulla fiducia, la sola relazione sulla quale poter costruire un rapporto umano e intrinsecamente terapeutico.

Test psicodiagnostici

I test psicodiagnostici più utilizzati sono quelli di personalità, ma vengono proposti anche altri test nell’eventualità siano utili. La scelta della somministrazione del test è basata sulla clinica, cioè sulla visita dello specialista, e solo dopo di questa. Alcuni dei test che utilizzo di più sono il Test proiettivo di Rorschach, l’MMPI-2, il DES II, l’SDQ-20, l’ASRS-v1 Symptom Checklist.

Colloqui clinici

Talvolta è necessario un ciclo di colloqui prolungato, che, sebbene intrinsecamente terapeutico, non rappresenta un percorso psicoterapeutico in senso classico, ma che può avere diversi obiettivi. Uno di essi è un’analisi più dettagliata della situazione psicologica vissuta; uno spazio per ridefinire insieme al terapeuta il problema e la domanda di cura. Ma è anche un’opportunità  di conoscenza vicendevole, e dal punto di vista del paziente, di eventuale scelta della figura professionale per un percorso più approfondito.

Psicoterapia

Classicamente questa parola definisce un percorso di terapia strutturato, preventivamente concordato tramite un patto terapeutico, che richiede un tempo di lavoro più lungo. Questo perché la psiche ha un proprio ritmo per elaborare il “materiale nuovo” e “metabolizzare” i cambiamenti che emergono via via nel corso della terapia. Ciò non significa necessariamente tempi lunghi, visto che ognuno asseconda i suoi propri “tempi interiori”; dipende dalla quantità di lavoro da fare (ogni caso è diverso da un altro, sempre); dipende anche dalla frequenza con la quale si decide di ritrovarsi nelle sedute (una volta a settimana o più; una volta ogni 15 giorni); assicura piena libertà; dipende anche dalla partecipazione attiva alla terapia.

Fatte queste premesse, durante questi anni di lavoro ho maturato un metodo di lavoro che privilegia le esigenze del singolo paziente, perciò “elastico” su tempi e modi, privilegiando come setting il terapeuta stesso.
Nella psicoterapia psicodinamica ad orientamento psicoanalitico questo tempo è variabile dalle 10-15 sedute di un percorso di psicoterapia breve (mirato per obiettivo), a qualche anno, con sedute settimanali o bi-settimanali di 40 minuti. Naturalmente la modalità  d’intervento è calibrata e concordata tenendo conto delle risorse e delle disponibilità  sia del paziente sia del terapeuta.

Terapia psico-sessuale di coppia

La coppia spesso decide di rivolgersi ad uno specialista che possa comprendere, a partire dal sintomo sessuale, il reale disagio della relazione di coppia. Spesso capita che sia individuato in uno solo dei due il soggetto “problematico”; tuttavia – sebbene questa considerazione apparentemente corrisponda dal punto di vista “oggettivo” – non da mai risposta al malessere che entrambi i partner vivono. Per questo il più delle volte è consigliato un percorso terapeutico mansionale di coppia, che talvolta si affianca ad un percorso terapeutico specifico per uno dei due partner, sia farmacologico sia psicoterapico.

Terapia psico-sessuale individuale

È indirizzata ai disagi sessuali che una persona può avvertire, indipendentemente dallo stato di coppia o di relazione affettiva. Può prevedere una terapia mansionale individuale, volta al miglioramento delle performance sessuali, ma anche e soprattutto alla maggiore conoscenza della propria sessualità quale parte integrante della vita emotiva, psichica, affettiva.

Stesura di relazione clinica completa

Con Relazione Clinica non si intende il referto medico che viene comunque sempre rilasciato a fine visita, comprensivo di tutte le indicazioni cliniche utili alla corretta presa in carico da parte del medico. E’ un documento aggiuntivo che può essere richiesto dal paziente in particolari condizioni e per l’utilizzo che verrà preventivamente discusso con lo specialista. Non è una relazione psichiatrica forense, per la quale si rimanda ai Colleghi Psichiatri Forensi. La stesura di una relazione clinica completa, comprensiva di anamnesi, valutazione psicodiagnostica e prescrizioni terapeutiche, viene solitamente concordata con lo specialista, e prevede tempi di stesura variabili e onorario da concordare.

Prenota a NovaraPrenota a I Cedri

Le prestazioni di psichiatria, psicologia clinica, psicoterapia, sessuologia vengono erogate nello studio di Novara

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this pageEmail this to someone